Google My Business: cosa è ed a cosa serve.

Google My Business: cosa è ed a cosa serve.

Google My Business è un servizio gratuito fornito da Google per l’ottimizzazione delle ricerche locali. Al giorno d’oggi non si naviga più solo seduti ad una scrivania davanti al proprio computer, ma anche e soprattutto quando si è in movimento grazie all’utilizzo sempre più diffuso di smartphone e tablet. La ricerca è quindi cambiata e si cercano sempre più informazioni nell’immediato, a seguito di esigenze del momento o mentre ci si sta spostando su dove sia ubicato un determinato negozio, a che ora chiuda o quale sia il suo giorno di riposo. Google My Business ci aiuta in tutto ciò e può essere inteso come un piccolo sito attraverso cui informare e mantenere aggiornato Google (e quindi milioni di utenti) circa tutto ciò che riguarda il nostro negozio o la nostra attività.
Breve guida.
Ma vediamo brevemente cosa fare. La procedura è guidata e non difficile; tuttavia per l’ottimizzazione di testi ed immagini e per la gestione di altre funzioni “non primarie” potrebbe essere utile l’aiuto o il supporto di un professionista del settore. Il punto di partenza è procedere con l’iscrizione tramite un account Google fornendo le seguenti informazioni: nome dell’attività, indirizzo, città, telefono, categoria. Bisogna prestare particolare attenzione a questa prima fase poiché il numero di telefono o l’indirizzo saranno utilizzati da Google per verificare la proprietà dell’attività stessa. Una volta verificata la proprietà possiamo aggiungere contenuti e informazioni che possano attirare e aiutare gli utenti nella ricerca. Per un corretto utilizzo del servizio è importante inserire un’immagine del profilo (ad esempio il logo della vostra attività) e un’immagine di copertina che possa aiutare gli utenti a identificarvi nell’immediato (ad esempio una foto ad alta risoluzione dell’esterno del vostro locale). Possiamo poi inserire altre immagini relative alla nostra attività (foto di interni o dei nostri prodotti/servizi), quindi altre informazioni fondamentali: una desrizione completa dell’azienda, gli orari di apertura e chiusura, le informazioni di contatto, il sito, l’indirizzo di posta elettronica e categorie secondarie.
Qualche accorgimento.
Consigliamo di verificare inizialmente che la vostra azienda o il vostro negozio non abbia già una o piú schede esistenti, create per esempio per prova, da vecchi proprietari o da utenti clienti. Schede aziendali duplicate possono rendere il processo di nuova iscrizione molto complicato e quindi è consigliabile contattare il team di assistenza di Google My Business per rivendicare la proprietà della scheda e richiedere l’eliminazione o l’unione delle diverse schede. Per concludere, fondamentali sono le recensioni, il feedback dei tuoi clienti: gli utenti che ti cercheranno online avranno così la possibilità di capire realmente con chi hanno a che fare. Un’azienda che presenta decina di ottime recensioni ovviamente ha un atteggiamento diverso rispetto a chi non ne ha neppure una. Un modo per trasmettere la vostra passione e professionalità nel vostro lavoro.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Puoi richiedere qualsiasi tipo di informazioni compilando questo modulo.
La richiesta online è puramente indicativa e in nessun modo vincolante.